Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Sibillini, cresce la popolazione di cervi nel Parco, buoni i risultati del censimento “al bramito”

SIBILLINI - I risultati del 9° censimento del cervo, svoltosi lo scorso 22 settembre, confermano la crescita di questa specie nel Parco. In particolare, mediante l’ascolto del tipico vocalizzo emesso dai maschi nel periodo degli accoppiamenti (bramito), sono stati contati un numero compreso tra 64 e 70 individui, concentrati soprattutto nell’area di Visso e Castelsantangelo sul Nera. Sulla base di valutazioni riguardanti il numero medio di individui che compongono gli “harem”, cioè i branchi di femmine e giovani difesi da ogni maschio riproduttore, è possibile stimare una popolazione complessiva tra i 450 e i 510 cervi, il che indica un presumibile incremento di circa il 15% rispetto allo scorso anno.

Questo maestoso e nobile animale, che da sempre ha abitato questi monti e da cui si era estinto circa due secoli fa, è tornato così a ripopolare i boschi dei Sibillini, grazie a un progetto di reintroduzione realizzato dal Parco a partire dal 2005. Il monitoraggio del cervo, effettuato anche tramite l’utilizzo di foto e video trappole, fa parte del progetto WOLFNET 2.0 della direttiva “biodiversità” del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con lo scopo di monitorare la popolazione di lupo, specie di interesse comunitario, e delle sue prede naturali tra le quali, appunto, il cervo. Il censimento è stato effettuato di notte dai tecnici del Parco con la collaborazione del personale del Reparto Carabinieri Forestali “Parco Nazionale Monti Sibillini” e la partecipazione di 41 volontari, i quali hanno potuto immergersi nella magia della natura, sotto il cielo stellato e nel silenzio interrotto solo dai potenti e suggestivi bramiti. Un’esperienza emozionante che ha ripagato gli effetti delle temperature piuttosto basse. L’attività quest’anno ha assunto un significato particolare, anche di speranza, per il territorio duramente colpito dai gravi eventi sismici dello scorso anno.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Lavoro

  • Cercasi Oss
    MoniSa MARCHE, agenzia di Servizi Socio Sanitari di Assistenza alla…
  • Parrucchiere/a
    Importante salone Hair Style di Civitanova Marche (MC), per ampliamento…
  • Operaio esperto
    Ditta operante in Civitanova Marche, zona industriale A, è alla…
  • Bagnini
    GLU Service S.r.l. ricerca un bagnino di salvataggio e/o bagnino…
  • Banconista pizzeria
    Cerco ragazza bella presenza per lavoro come banconista per pizza…

Eventi Oggi

  • Teatro e Danza
    Mamma mia!

    musiche e testi di Benny Andersson, Bjorn Ulvaleus e Stig Anderson. Libretto di Catherine Johnson. Regia di Massimo Romeo Piparo


    Ancona
    dal 19/10/2017 al 22/10/2017
  • Teatro e Danza
    Il Panariello che verrà

    di e con Giorgio Panariello


    Civitanova marche
    19 Oct 2017
  • Musica Leggera
    Una serata a Broadway

    Valentina Gullace Trio (Valentina Gullace: voce, Claudio Filippini: pianoforte, Luca Bulgarelli: contrabbasso)


    Tolentino
    19 Oct 2017
  • Teatro e Danza
    Mamma mia!

    musiche e testi di Benny Andersson, Bjorn Ulvaleus e Stig Anderson. Libretto di Catherine Johnson. Regia di Massimo Romeo Piparo


    Ancona
    19 Oct 2017
  • Teatro e Danza
    Il Panariello che verrà

    di e con Giorgio Panariello


    Civitanova marche
    19 Oct 2017
  • Musica Classica
    L'elisir d'amore di G. Donizetti

    anteprima giovani. Orchestra Filarmonica Marchigiana, direttore Francesco Ommassini, Coro "Mezio Agostini" del Teatro della Fortuna di Fano, regia di Saverio Marconi ripresa da Fabrizio Angelini. Stagione d'Opera 2017


    Fermo
    19 Oct 2017

Annunci

Fallimenti Emporio bazar - Settembre 2017

Vai all'inizio della pagina