Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Al Teatro dell'Aquila il “Cirano” di Corrado d’Elia

Con più di 200 mila spettatori, oltre mille repliche in tutta Italia in circuiti istituzionali e indipendenti, migliaia di fan, centinaia di articoli sui giornali, il “Cirano” di Corrado d’Elia, in programma venerdì 17 febbraio alle ore 21 al Teatro dell’Aquila di Fermo, sembra davvero non sentire gli anni che ha.

Corrado d'Elia interpreta in maniera sentita e appassionata l'indomito guascone dal lungo naso e dalla irresistibile vitalità e racconta del suo amore non corrisposto per Rossana, innamorata però di Cristiano, bello ma privo di spirito. Virtuoso insuperabile della spada e della parola, Cirano pagherà con la morte la sua diversità e il rifiuto delle convenzioni sociali, dell'asservimento politico e culturale, del conformismo ideologico. Verrebbe da dire un esempio per il nostro tempo.

Con momenti di intensa fisicità e nella maniera visionaria e sentita cui Corrado d'Elia ci ha abituato, svestito delle piume del romanticismo e delle facili rime, tradotto in prosa, questo Cirano affascina ancora per la fedeltà irremovibile ai suoi sogni. Sul palco Michel Altieri, Marco Brambilla e Giovanni Carretti.

Info. tel. 0734.284295

Devi effettuare il login per inviare commenti

Lavoro

Eventi Oggi

La Giostra

Annunci

Aestheticmed

Vai all'inizio della pagina