Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Porto Sant'Elpidio, crescono gli utenti della biblioteca comunale

PORTO SANT'ELPIDIO - E’ notizia di qualche giorno fa che Porto Sant’Elpidio è stata insignita del riconoscimento di “Città che legge” . L’iniziativa è promossa dal Ministero dei Beni e delle attività culturali e dall’Anci Nazionale ed ha compreso la città rivierasca tra i 366 comuni italiani che leggono di più. A confermare questo premio ci sono i dati degli utenti che frequentano la biblioteca comunale. La Biblioteca Comunale “Carlo Cuini” sita al piano terra di villa Murri è, infatti, sempre più frequentata dai cittadini elpidiensi. Numerosi sono i servizi offerti dalla struttura: 4 postazioni internet, Sala Audio-Video con videoteca di Film, Documentari e Cartoni animati, Riproduzioni e fornitura documenti, Prestito interbibliotecario ed un patrimonio librario che ammonta a oltre 12 mila volumi. Dal 2012 ad oggi si è passati da 5.691 utenti annuali che andavano in biblioteca a ben 6.770 nel 2016. Il numero di iscritti (tesserati Polo SIP) è salito a 2.343 rispetto ai 1.655 del 2012. Anche i prestiti dei libri sono aumentati passando da 1.948 nel 2012 a ben 2.309 nel 2016.

“In questi anni – afferma il Sindaco Franchellucci - si è assistito ad una continua evoluzione dei servizi offerti al cittadino e questo continuo essere all’avanguardia a sicuramente determinato il successo della nostra struttura. Consultazione in sede di libri e giornali, prestito domiciliare, consultazione internet, prestito interbibliotecario e document delivery, sono questi i maggiori servizi utilizzati e gli ultimi due sono particolarmente cari a studenti e ricercatori. Si ha infatti la possibilità, a km 0 ed a costo zero, di ricevere libri e digitalizzazioni di parti di articoli e saggi da biblioteche anche molto lontane.” L’Assessore alla Cultura Monica Leoni conclude: “In un era in cui tutto è volatile e telematico, avere un aumento così cospicuo degli utenti che si recano nella nostra biblioteca è sinonimo del successo dei servizi che offriamo. Si sente sempre più parlare della morte della carta, in realtà non è così. L’aumento dei prestiti vuol dire che occorre saper lavorare incentivando il cittadino e creando un connubio perfetto tra cultura digitale e cultura letteraria”. La biblioteca di Porto Sant’Elpidio è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 113 e dalle 15,00 alle 19,30 mentre il sabato dalle 9,30 alle 13. Questi i recapiti tel. 0734/908311 fax 0734/908322 E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. URL: www.elpinet.it

Devi effettuare il login per inviare commenti

Lavoro

  • Cercasi Oss
    MoniSa MARCHE, agenzia di Servizi Socio Sanitari di Assistenza alla…
  • Parrucchiere/a
    Importante salone Hair Style di Civitanova Marche (MC), per ampliamento…
  • Operaio esperto
    Ditta operante in Civitanova Marche, zona industriale A, è alla…
  • Bagnini
    GLU Service S.r.l. ricerca un bagnino di salvataggio e/o bagnino…
  • Banconista pizzeria
    Cerco ragazza bella presenza per lavoro come banconista per pizza…

Eventi Oggi

  • Teatro e Danza
    Mamma mia!

    musiche e testi di Benny Andersson, Bjorn Ulvaleus e Stig Anderson. Libretto di Catherine Johnson. Regia di Massimo Romeo Piparo


    Ancona
    dal 19/10/2017 al 22/10/2017
  • Teatro e Danza
    Il Panariello che verrà

    di e con Giorgio Panariello


    Civitanova marche
    19 Oct 2017
  • Musica Leggera
    Una serata a Broadway

    Valentina Gullace Trio (Valentina Gullace: voce, Claudio Filippini: pianoforte, Luca Bulgarelli: contrabbasso)


    Tolentino
    19 Oct 2017
  • Teatro e Danza
    Mamma mia!

    musiche e testi di Benny Andersson, Bjorn Ulvaleus e Stig Anderson. Libretto di Catherine Johnson. Regia di Massimo Romeo Piparo


    Ancona
    19 Oct 2017
  • Teatro e Danza
    Il Panariello che verrà

    di e con Giorgio Panariello


    Civitanova marche
    19 Oct 2017
  • Musica Classica
    L'elisir d'amore di G. Donizetti

    anteprima giovani. Orchestra Filarmonica Marchigiana, direttore Francesco Ommassini, Coro "Mezio Agostini" del Teatro della Fortuna di Fano, regia di Saverio Marconi ripresa da Fabrizio Angelini. Stagione d'Opera 2017


    Fermo
    19 Oct 2017

Annunci

Fallimenti Emporio bazar - Settembre 2017
La Giostra
Grottazzolina Olio Nuovo

Vai all'inizio della pagina