Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Sostegno alle comunità colpite dal terremoto: prosegue l'impegno della Protezione Civile di Fermo

FERMO - Prosegue l’attività del Servizio Comunale di Protezione Civile nel contesto dell’emergenza sisma. Nei giorni scorsi, infatti, è stata completata una distribuzione di giochi da mare ai bambini ospitati presso le strutture lungo la costa. Sono in fase di avvio, inoltre, alcuni progetti di sostegno alle comunità dell’entroterra duramente colpite dagli eventi sismici del 2016 e delle abbondanti nevicate del 2017, con particolare attenzione al Comune di Arquata del Tronto, iniziative che vengono sviluppate di concerto con il Comitato di Fermo della Croce Rossa Italiana. Come noto, inoltre, a luglio al fine di rafforzare l’attività dell’ufficio sisma e della sala operativa di protezione civile, sono stati assegnati sei operatori del servizio civile afferenti al progetto “Io non tremo”. Per sostenere l’attività svolta dalla Protezione Civile locale, l’Amministrazione Comunale ha assegnato ulteriori risorse di bilancio che verranno impiegate per la predisposizione di materiale informativo finalizzato alla divulgazione del piano di emergenza e per il ripristino di attrezzature da soccorso danneggiate durante le operazioni di soccorso. Nella recente variazione di bilancio sono stati stanziati, inoltre, fondi che, insieme ad un altro contributo della Fondazione Carifermo, saranno destinati per l’acquisto di un nuovo veicolo per le emergenze.

“Quello delle risorse rappresenta un segnale molto importante - ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro – in quanto le esperienze che viviamo poi ci devono insegnare qualcosa. Spesso vengono fatti tanti proclami: in questo caso, invece, concretamente e con uno sforzo di bilancio andiamo a supportare l’azione della Protezione Civile. Un grande ringraziamento alla Fondazione Carifermo che ci è stata vicina in questo momento di difficoltà, per una spesa molto utile per la collettività. Questo è solo un primo passo perché poi a breve potremo dare alla Protezione Civile una nuova sede di assoluta centralità e comodità nei confronti di tutta la città, in Piazza Dante, dove si stanno ultimando i lavori per una sede più ampia, più funzionale e più moderna”.

Proseguono, come sempre, anche le attività formative del Servizio di Protezione Civile che alla fine del mese di settembre potrà contare su una nuova esperienza. Ad annunciarla l’Assessore con delega alla Protezione Civile Ingrid Luciani: “nell’ambito dello storico gemellaggio e dei rapporti di collaborazione consolidati fra le città di Fermo e Ansbach, alla fine del prossimo mese il Gruppo Comunale potrà partecipare ad Ansbach a sessioni formative con i loro colleghi tedeschi. Un’opportunità formativa e di approfondimento molto importante, un’occasione di confronto di esperienze e di conoscenze che sarà molto utile, per cui si ringrazia del supporto le associazioni “Amici di Ansbach” e “Amici di Fermo” ed i loro rispettivi Presidenti”.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Lavoro

  • Cercasi Oss
    MoniSa MARCHE, agenzia di Servizi Socio Sanitari di Assistenza alla…
  • Parrucchiere/a
    Importante salone Hair Style di Civitanova Marche (MC), per ampliamento…
  • Operaio esperto
    Ditta operante in Civitanova Marche, zona industriale A, è alla…
  • Bagnini
    GLU Service S.r.l. ricerca un bagnino di salvataggio e/o bagnino…
  • Banconista pizzeria
    Cerco ragazza bella presenza per lavoro come banconista per pizza…

Eventi Oggi

  • Teatro e Danza
    Mamma mia!

    musiche e testi di Benny Andersson, Bjorn Ulvaleus e Stig Anderson. Libretto di Catherine Johnson. Regia di Massimo Romeo Piparo


    Ancona
    dal 19/10/2017 al 22/10/2017
  • Teatro e Danza
    Il Panariello che verrà

    di e con Giorgio Panariello


    Civitanova marche
    19 Oct 2017
  • Musica Leggera
    Una serata a Broadway

    Valentina Gullace Trio (Valentina Gullace: voce, Claudio Filippini: pianoforte, Luca Bulgarelli: contrabbasso)


    Tolentino
    19 Oct 2017
  • Teatro e Danza
    Mamma mia!

    musiche e testi di Benny Andersson, Bjorn Ulvaleus e Stig Anderson. Libretto di Catherine Johnson. Regia di Massimo Romeo Piparo


    Ancona
    19 Oct 2017
  • Teatro e Danza
    Il Panariello che verrà

    di e con Giorgio Panariello


    Civitanova marche
    19 Oct 2017
  • Musica Classica
    L'elisir d'amore di G. Donizetti

    anteprima giovani. Orchestra Filarmonica Marchigiana, direttore Francesco Ommassini, Coro "Mezio Agostini" del Teatro della Fortuna di Fano, regia di Saverio Marconi ripresa da Fabrizio Angelini. Stagione d'Opera 2017


    Fermo
    19 Oct 2017

Annunci

Fallimenti Emporio bazar - Settembre 2017

Vai all'inizio della pagina