Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Malloni Porto Sant'Elpidio: è tempo di pensare al Fabriano

PALLACANESTRO - Archiviata la seconda di campionato per i biancoazzurri è già tempo di pensare al prossimo impegno di domenica alle 18.00 quando al Palas di Via Ungheria arriverà un’altra marchigiana ferma ancora al palo ovvero la Janus Fabriano. Il derby tra elpidiensi e cartai fa il suo esordio in Serie B mentre è della stagione 2009/2010 in Serie C1 l’ultimo confronto tra P.S.Elpidio allora targato Suolificio Stella e Fabriano sponda Spider.

Del derby che sarà e di quello che è stato ne abbiamo parlato con coach Domizioli nella consueta analisi alla ripresa degli allenamenti. “ Che a Senigallia non sarebbe stata una passeggiata lo sapevamo – spiega il coach maceratese – all’inizio ci hanno messo in difficoltà e abbiamo fatto fatica ad andare in ritmo mentre in difesa abbiamo avuto una buona intensità per tutti e quaranta i minuti di gioco. Dopo l’intervallo ci siamo sciolti in attacco ed abbiamo aumentato l’energia in difesa grazie anche all’impiego di quasi tutti i ragazzi che avevo a disposizione. Mi è piaciuto lo spirito di collaborazione, ognuno ha messo il suo mattoncino e questo fa ben sperare nonostante abbiamo ancora diversi acciacchi. Ci prendiamo questi due punti pur consci che c’è ancora tanto da lavorare, se pensiamo che domenica sarà tutto facile perché Fabriano è ancora a zero rischieremo di fare una figuraccia. Lo ripeterò fino alla nausea, questo è un girone equilibratissimo e i risultati di ieri lo certificano, conterà avere fame ogni domenica e curare il minimo dettaglio. Solo così – conclude Domizioli – potremo regalare altre gioie al nostro fantastico pubblico che anche ieri ci ha dato una carica speciale”.

Continuare a stupire è l’imperativo in casa Malloni, in vista del derby di domenica ancora a rischio la presenza di Elia Bravi fermo per uno strappo da ormai 15 giorni. Per l’esterno romagnola lo staff medico sta facendo tutto il possibile mentre da valutare le condizioni di Diego Torresi dolorante ad una caviglia.

UNDER 18

Amarezza e rimpianti per la Malloni Under 18 che cede di misura alla più smaliziata Perugia Basket dopo 40 minuti intensissimi. Poco da rimproverare ai biancoazzurri che come a Jesi nell’esordio approcciano la gara nel migliore dei modi: parziale di 8-0 e ritmo indiavolato con una difesa che spende molto in termini di energia. Trascinati da Rosettani i ragazzi allenati da coach Pizi chiudono avanti il primo parziale (15-14) e vanno all’intervallo sopra di 5 (30-25) dimostrando di avere tutte le carte in regola per aggiudicarsi il match. Dopo la pausa lunga il canovaccio non cambia: è sempre grande equilibrio con gli ospiti che trovano continuità in attacco dagli esterni Ciofetta (26 punti a referto), Faina e Gomez. Ancora vantaggio Malloni all’alba dell’ultimo parziale (44-42). Perugia piazza un parziale di 8-0 e scappa sul 44-50 che però non disunisce una squadra biancoazzurra brava a restare in partita fino all’ultimissimo minuto quando Rosettani dalla lunetta fa due su tre e riporta i suoi a -1 (58-59). Sul capovolgimento la Malloni è brava a recuperare palla ma l’ultimo tiro si spegne sul ferro e consegna agli umbri una vittoria che fa il paio con quella della prima giornata ai danni di Pontevecchio. “C’è tanta amarezza, dispiace per i ragazzi – il commento del coach elpidiense Gianluca Pizi – ci tenevamo a far bene in casa dopo la buona prova di Jesi. Paghiamo l’inesperienza e la poca confidenza con questo torneo dove ci sono giocatori sicuramente più pronti ed abituati a simili gare. Il nostro percorso di crescita passa anche attraverso queste situazioni, dolorose ma sicuramente utili a crescere e a migliorare. Continueremo a lavorare come abbiamo sempre fatto, non c’è altra strada se non quella del duro lavoro, abbiamo l’obiettivo di crescere come movimento e il percorso è sicuramente quello giusto. Prossimo impegno per l’Under 18 mercoledì 18 ottobre alle 21.00 al Palarossini di Ancona contro l’Orsal.

Ultima modifica il Martedì, 10 Ottobre 2017 16:58

Devi effettuare il login per inviare commenti

Lavoro

  • Cercasi Oss
    MoniSa MARCHE, agenzia di Servizi Socio Sanitari di Assistenza alla…
  • Parrucchiere/a
    Importante salone Hair Style di Civitanova Marche (MC), per ampliamento…
  • Operaio esperto
    Ditta operante in Civitanova Marche, zona industriale A, è alla…
  • Bagnini
    GLU Service S.r.l. ricerca un bagnino di salvataggio e/o bagnino…
  • Banconista pizzeria
    Cerco ragazza bella presenza per lavoro come banconista per pizza…

Eventi Oggi

  • Teatro e Danza
    Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano

    di Eric Emmanuel Schmitt. A cura della Compagnia della Rancia. Un racconto di Gabriela Eleonori e Saverio Marconi (da mercoledì a domenica - posti limitati prenotazione obbligatoria)


    Senigallia
    dal 18/10/2017 al 12/11/2017
  • Teatro e Danza
    Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano

    di Eric Emmanuel Schmitt. A cura della Compagnia della Rancia. Un racconto di Gabriela Eleonori e Saverio Marconi (da mercoledì a domenica - posti limitati prenotazione obbligatoria)


    Senigallia
    dal 18/10/2017 al 12/11/2017
  • Musica Leggera
    Ligabue

    "Made in Italy - Palasport 2017" Tour


    Pesaro
    18 Oct 2017
  • Teatro e Danza
    Marche in Atti

    Sei spettacoli in gara a Montecassiano (MC) per accedere al Gran Premio nazionale del teatro amatoriale italiano


    Montecassiano
    dal 08/10/2017 al 05/11/2017
  • Musica Classica
    Nuovi spazi musicali

    38^ edizione del Festival di musica contemporanea


    Ascoli piceno
    dal 10/10/2017 al 20/10/2017
  • Teatro e Danza
    Pesaro - Teatro Rossini

    una stagione con i fiocchi per festeggiare i 200 anni del Teatro


    Pesaro
    dal 05/10/2017 al 22/04/2018

Annunci

La Giostra
Grottazzolina Olio Nuovo

Vai all'inizio della pagina